BACKUP SICURO

Backup sicuro
Ripristino attività garantito in 24h
Conforme al GDPR
 
Che cos’è Backup Sicuro®?  
Backup Sicuro® è il primo e unico sistema professionale e garantito di salvataggio, ripristino e monitoraggio dei dati aziendali conforme con il regolamento sulla protezione dei dati (GDPR) obbligatorio per tutte le aziende che trattano dati.
 
Che cosa significa “sistema professionale e garantito”?
Significa che puoi dormire la notte con la certezza che nessun virus, hacker, fulmine o errore accidentale (tuo, dei tuoi collaboratori e dei tuoi dipendenti) cancellerà per sempre dai computer o dal server i tuoi dati aziendali e quelli dei tuoi clienti.
 
Che cosa significa “Conforme con il GDPR”?
Il servizio è strutturato per applicare la normative in termine di sicurezza e protezione dei dati, imposte dal regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR, General Data Protection Regulation- Regolamento UE 2016/679), regolamento con il quale la Commissione europea intende rafforzare e rendere più omogenea la protezione dei dati personali all'interno dei confini dell'unione Europea.
 
Qualunque cosa succeda, riprenderai la tua attività in 24 ore! Ogni ora in più impiegata per il ripristino dell’attività ti sarà accreditata come consulenza informatica che potrai spendere come vuoi. Senza perdere troppo tempo, vengo subito al dunque.
Sto per rivelarti una cosa che ti lascerà scioccato. Per cui cerca di mantenere la calma.
Fai un bel respiro profondo. Rilassati.
 
In questo preciso istante - qualunque sia il tuo settore - la tua attività è collegata ad una bomba ad orologeria!
 
La detonazione potrebbe avvenire da un momento all’altro e a farla esplodere potresti essere proprio tu, senza nemmeno accorgertene.
 
Evita di fare movimenti bruschi e limitati a seguire queste istruzioni con molta attenzione.
 
Non ti preoccupare, fin che che ci sarò io al tuo fianco, andrà tutto bene.
 
Ecco la prima cosa che devi assolutamente sapere. Esistono strumenti di backup e poi, su un livello più alto, c’è il sistema backup. Nessuno, nemmeno i più esperti, conosce la reale differenza tra questi due concetti. Spesso sono confusi e, soprattutto, nessuno sa costruire un sistema di backup in modo corretto. I due concetti, però, sono esattamente agli antipodi.
 
Ti hanno preso in giro, il cloud fine a se stesso non ti serve proprio a niente.
 
Dropbox, Google Drive, Amazon Drive, iCloud e molti altri ancora che non ti sto ad elencare, sono semplici strumenti di salvataggio online dei dati. Bada bene, non voglio dire che il cloud non sia uno strumento utile e che non debba essere utilizzato, ti voglio solamente mettere in guardia sul fatto che se non è inserito in un sistema di backup, il cloud e tutti gli altri strumenti sono completamente inutili! 
 
L’unico che perderà tempo per tentare di ripristinare ( a volte senza riuscirci) i propri dati e far ripartire la propria attività aziendale sarai tu. 
 
I fornitori di strumenti di salvataggio cloud, con €9,90/mese hanno trasferito il problema su di te, facendoti credere di averti venduto la soluzione. Ma non è così, ti faccio l'esempio più ricorrente. 
Il giorno prima di una scadenza o di una consegna, una o più postazioni PC si bloccano a causa di guasto tecnico (telefonico, informatico o elettrico). Se c'è una connessione internet disponibile, puoi accedere alla cartella cloud da un altro computer (ammesso che tu ne abbia un altro da poter usare immediatamente), ma non è detto che nell’altra postazione PC ci siano installati tutti i software necessari per riprendere l’attività e completare il tuo lavoro (penso ai vari Profis, Archicad, Autocad, altri software specifici, Gestionali specifici, ecc.). 
Risultato: lavoro consegnato in ritardo e senza poter quantificare quanto tempo occorrerà per ripristinare l'attività, e in più l’obbligo di pagare delle penali. 
 
I tuoi dati sono sul cloud ma tu non puoi usarli! Bell’affare!
 
Magari, essendo un utente abbastanza esperto, avevi già fiutato questo problema e quindi ti sei rivolto ad un “professionista” o un’azienda informatica non specializzata.
 
Il professionista o l’azienda informatica ti hanno installato un hard disk oppure un NAS o un server dove fare i backup ma nessuno ha mai verificato che funzioni tutto. Oppure, ti sei accordo che gli strumenti di backup non funzionavano dopo il verificarsi di un evento informatico negativo.
 
Per i miei “concorrenti”, fortunatamente per me, questo è un problema davvero radicato e profondo. Ti fanno acquistare una serie di strumenti hardware e software (a volte senza conoscere le tue reali esigenze), ti installano tutto e poi, dopo una bella stretta di mano, se ne vanno con l’assegno in mano, senza nemmeno fare un test e senza darti nessuna garanzia di intervento.
Purtroppo questa è la normalità. Accade ogni giorno a tanti imprenditori che hanno deciso di affidarsi al “vicino di casa” esperto di PC oppure all’azienda informatica che non è specializzata in questa materia.
 
Il risultato più comune è che tu non credi che ci possa essere un modo per metterti al riparo da tutti i possibili rischi informatici e ancor più grave lasci il fianco scoperto a queste minacce.
 
Ritornando a noi, e scusami per lo sfogo, mettere in piedi una struttura di backup sofisticata, composta da NAS, server, cassette, ecc. potrebbe non essere sufficiente a garantirti che, in caso si verifichi un evento negativo in grado di cancellare per sempre i tuoi dati aziendali, il processo di ripristino funzioni correttamente. E’ un eventualità molto concreta ed è per questo che nessuno ti ha mai offerto una garanzia sul servizio che ti ha venduto! Pensaci.
 
Non è solo questione di salvare i dati ma di permetterti di ripristinare l’attività in breve tempo evitando lunghi disservizi.
 
Salvare i dati è solo una fase ed è per questo che molti “esperti” affrontano la materia backup partendo dagli strumenti: è la più “semplice” da affrontare e da vendere e non devono dare nessuna garanzia. 
La questione non si risolve “solamente" con il salvataggio dei dati, che comunque è una parte importante, ma prosegue con il monitoraggio continuo dei processi di salvataggio e si chiude con test periodici di ripristino dei dati. Quando dico ripristino dei dati non mi riferisco solamente ai singoli file, ma anche a postazioni PC complete di software e specifiche personalizzazioni dell'utente. 
La fase di ripristino dati è complessa come quella del salvataggio ed è per questo che devono essere fatti test continui per verificare che il sistema sia completo funzionante ed efficace. 
 
Se non c’è un sistema di backup, il semplice salvataggio dei file è assolutamente inutile e rischi di perdere i tuoi dati per sempre.
 
Di fronte a queste informazioni puoi porti in due modi diversi.
1- Sperare che non succeda mai nulla ai tuoi dati e alla tua struttura informatica e sviluppare contemporaneamente sistemi anti sfortuna;
2- Adottare il sistema Backup Sicuro® che mette al riparo i tuoi dati e la tua attività da qualunque evento negativo che potrebbe impedirti di lavorare.
 
Io non avrei dubbi sul da farsi e credo nemmeno tu. Non è un problema di rischio ma è un problema di tempo! Queste cose avvengono tutti i giorni con gradi di complessità differenti e cause diverse, e non sempre la minaccia arriva dall'esterno, anzi.
 
Hacker, virus, malware, aggiornamenti anomali di Windows, fulmini o terremoti sono alcune delle cause ma spesso il principale nemico della tua attività sei tu!
 
Eh si, è proprio così. La maggior parte delle perdite di dati sono causate da errori umani accidentali. Distrazione, velocità, stress da scadenze, ecc. sono solo alcune delle possibili cause scatenanti. La fretta può farti cancellare in modo definitivo un file importantissimo, oppure compromettere il funzionamento del tuo pc, oppure ancora ti scivola il portatile dalla borsa e si disintegra in mille pezzi. Sono cose che accadono tutti i giorni. Del resto, “lavorando si sbaglia, è a non far niente che non si sbaglia mai”. Pensa che hacker, virus, cryptolocker, malware, aggiornamenti anomali di Windows, ecc. sono minacce reali ma drasticamente meno frequenti. Così come sono reali e fortunatamente ancora meno ricorrenti i casi legati ad eventi naturali negativi o catastrofi ambientali (fulmini, terremoti, ecc.). 
 
La minaccia concreta potresti essere proprio tu, oppure uno dei tuoi dipendenti o un tuo collaboratore e non puoi fare nulla per evitarla. 
 
Chiaramente non puoi intervenire per evitare l’errore. Commettere uno sbaglio è assolutamente normale e perdere accidentalmente dei dati, come ti dicevo prima, è molto frequente. La cosa più importante che puoi fare, fin da subito, è mettere al sicuro ai tuoi dati ed avere la certezza che, a prescindere dalla gravità dell’evento, la tua attività non si bloccherà mai e potrai riprendere ad utilizzare i tuoi dati nel giro di 24 ore.
 
Che cosa significa adottare il sistema Backup Sicuro® nella tua azienda?
 
Significa che non ti devi preoccupare dei tuoi dati o degli errori che possono inevitabilmente essere commessi. Se succede qualcosa che ha compromesso i tuoi dati, hai la garanzia che tutto sarà ripristinato in 24 ore. Backup Sicuro® è l'unico sistema garantito: se non ripristiniamo i dati e l'attività nelle 24 ore successive all’apertura del ticket, ogni ora in più impiegata ti sarà accreditata come consulenza informatica che potrai utilizzare gratuitamente a tua discrezione.
 
Ma cosa significa adottare il sistema Backup Sicuro®?
 
Finalmente posso divertirmi a raccontarti come si sviluppa il sistema Backup Sicuro®, l’unico realmente professionale e garantito.
 
Tre fasi per sviluppare Backup Sicuro®:
1- IT Audit (Verifica della struttura IT, analisi delle criticità e individuazione delle soluzioni) 
2- Backup (Verifica delle procedure di backup attuali, analisi incrociata dispositivi/dati per far emergere criticità e progettazione sistema Backup Sicuro®)
3- Disaster recovery (Test periodici di ripristino dei dati aziendali e dell’operatività aziendale)
 
La prima fase è completamente GRATUITA. Una volta compilato il form qui sotto ti riconnetterò personalmente per capire le tue esigenze e fissare, SENZA IMPEGNO, un appuntamento presso la tua azienda.
 
Dopo il nostro incontro, riceverai una relazione con la valutazione della tua struttura IT e backup per essere consapevole dei rischi che corre la tua azienda.
 
Perché sviluppare tre fasi così complesse?
 
Diversamente da quello che ti hanno proposto i miei concorrenti o altri “professionisti”, un sistema completo e professionale di backup non si conclude con la semplice fornitura degli strumenti, ma si basa:
- Sulla profonda analisi della tua struttura informatica e delle tue esigenze
- Sulla descrizione delle procedure di salvataggio
- Sul monitoraggio continuo dei salvataggi dei dati 24/7
- Sulla programmazione di testi periodici specifici
- Sulla sostituzione dell’hardware guasto in attesa dell’intervento in garanzia o acquisto di uno nuovo.
 
Hai letto bene! Se, ad esempio, si verifica un guasto al tuo server (o PC, o notebook, o NAS), anche se non te l’ho venduto io, te ne metterò a disposizione uno dei miei per non farti perdere neanche un minuto di lavoro ed evitare di aspettare i tempi della riparazione dalla casa madre o dal tuo fornitore. Appena rientra il tuo server (o PC, o notebook, o NAS), riprendo il mio e installo nuovamente il tuo. Senza mai perdere un minuto!
 
Se sei interessato a Backup Sicuro@ e vuoi avere maggiori informazioni, allora riempi il form in basso e verrai ricontattato direttamente da me.
 
Nota bene, inserisci solo indirizzi email che NON iniziano per info@, web@, in questo modo sarò sicuro di poterti contattare direttamente.